Gustamodena.it - Trova e Gusta ristoranti a Modena e provincia
Benvenuto, serve aiuto? Clicca qui Benvenuto! Registrati oppure
Accedi attraverso il GustanetworkAccedi col tuo account Facebook

Piazza Mazzini 38, Modena, MO
Valutazione:
Consigliatissimo!!
Prezzo a persona:
9.85 €
Servizio utilizzato:
Commenti:
(4) vai ai commenti

Ronkas

ha visitato il locale il 01/04/2009 Ronkas avatar
19 Recensioni scritte dal 23/02/2009 126 Punti

Sono veramente incredulo che nessuno abbia ancora recensito questo locale!

Bene, è presto detto: mercoledì sera dopo la prima al cinema si presenta il problema di dove mangiare. Addentrandosi in centro i locali zona Pomposa / via Taglio sono sempre i soliti, già provati (alcuni anche da me recensiti) e mai pienamente soddisfatti, se non del Grottino che bene o male si difende... ma che è sempre, perennemente chiuso! Anche ieri lo era.

Così siamo tornati indietro e abbiamo deciso di tentare la fortuna con un nuovo posto in piazza Mazzini.
Entriamo per le 10 e mezza circa, e il locale è semi-deserto, ma i ragazzi sono gentili e non fanno storie, anzi, ci accolgono con tutto rispetto e ospitalità.

Prendiamo una pizza a testa: una quattro stagioni e una quattro formaggi. La pizza è "strana": ovvero, non è né di quelle a pasta molto consistenti, né di quelle con pasta di sfoglia cracker, che personalmente non riesco ad apprezzare; è un misto fra queste due "scuole": la pasta è ben tirata, ma rimane morbida e non troppo sottile (che non sfama). Il condimento c'è, ma non è abbdonante ecco. Secondo gli standard.

In più, l'acqua gassata.

Il posto internamente è carino e tenuto bene. Pulito. Cosa che più ho gradito, anche se non saprei dire se il mio giudizio è abbastanza oggettivo da ritenersi valido (ho visto la sala vuota), è lo spazio. Capita spesso che si viaggi per locali e si finisca in tavernelli dove bisogna chiedere permesso a chi è seduto dietro per alzarsi da tavola e andare in bagno. Non era questo il caso. Ora, non era un salone enorme, ma quantomeno era discretamente spazioso rispetto alla media.

Finisco con un caffé. Ottimo, veramente ottimo! Uno dei più buoni caffé che abbia mai sentito. Si vede che tengono la macchina per l'espresso pulita ed efficiente. Incuriosito dalla qualità ho chiesto la provenienza della miscela, e con gentilezza mi hanno detto "Cagliari".
Beh, buono. Davvero.

Riassumendo quindi:
-quattro stagioni
-quattro formaggi
-gassata grande
-un caffé

totale 19,70. Meno di dieci euro a capa.
E ci può stare, anzi, tanto di cappello. Rispetto alla mia precedente recensione, dove mi sono ritrovato nella stessa situazione e siamo andati a "La mamma" do' un cappello in più perché ho gradito maggiormente il posto e la qualità del servizio, nonché la pizza.

Consigliatissimo!!

permalink a questo commento

[GROG]
03/04/2009
Ciao Ronkas, non sapevo che questo vecchio e rinomato (una volta) locale fosse diventato una pizzeria. Ai miei tempi, parlo dei primi anni '80, era un ottimo locale con cucina direi new wave, forse uno dei primi pseudo innovativi, considerando i tempi.

Quello che ricordo era un grazioso soppalco al quale si accedeva con una scala a chiocciola larga.....ideale per cenini intimi, lontano da occhi indiscreti....ma c'è ancora?

D'estate poi recintavano uno spazio antistante la vetrata d'ingresso dove mettevano alcuni tavolini.....o tempora, o mores....
permalink a questo commento

[Patrizio]
03/04/2009
Caro Grog, c'erano una volta baldi virgulti che con i loro pantaloni a zampa d'elefante, magari col capello più lunghetto facevano stragi di cuori feminei in quella Piazza citata dal buon "Ronkas" e se rammenti (accidenti alla nostalgia!!!) all'epoca marito e moglie scodellavano ai postulanti panini e sandwich di inusitata bontà e finezza. Di più sempre colà un pioniere della pizza al taglio (leggi/te Altero)infornava e distribuiva "biolche" di pizze sia Rosse che Bianche dal sapore inconfondibile.
Volutamente non voglio fare comparazioni con l'oggi perchè scivolerei sul personalismo (il mio) più radicato ma forse forse forse c'era molta più allegria e soprattutto libertà di muoversi (nel Centro Storico) rispetto ad ora.
E lo scrivo col cuore in mano.
Alle prossime!!!
permalink a questo commento

[gi]
03/04/2009
il mitico Altero! che nostalgia!
permalink a questo commento

[Frittella]
03/04/2009
Mamma mia Altero!
Bianca e rossa insieme erano un delirioemoticon
Sabato scorso ho provato a rifare bianca-rossa ma non si abboccavanoemoticon Che peccato.

Riguardo all'Uva d'Oro, sono almeno un paio di anni che è pizzeria e, "de gustibus", per me la pizza è lofi un bel pò!

Il soppalco, caro GROG, c'è ancora, quando ci sono andato ho mangiato proprio lì.
Però, per tua fortuna, non c'è più la scala a chiocciolaemoticon