.
Benvenuto, serve aiuto? Clicca qui Benvenuto! Registrati oppure
Accedi attraverso il Gustanetwork

Via Della Riva 59, Faeto di Serramazzoni, MO
Valutazione:
Imperdibile!!!
Prezzo a persona:
30.00 €
Servizio utilizzato:
Commenti:
(10) vai ai commenti
Tag assegnati:

vivi'

ha visitato il locale il 11/04/2009 vivi' avatar
24 Recensioni scritte dal 21/03/2009 115 Punti

Era da tempo che volevo provare questo locale; conosco e frequento abitualmente diversi altri ristoranti in zona, ma questo mi mancava: quale grave perdita!
Il posto, pur non comodissimo da raggiungere, merita senza dubbio il viaggio. √? situato nel piccolo borgo di Faeto, la vetta quota 1000m circa sopra Serramazzoni (ma da qui raggiungibile in meno di 10 minuti). Superato il problema del parcheggio (nella piazzetta antistante c'√® posto per pochissime macchine), ci si ritrova a suonare il campanello dell'osteria, una casa in sasso come quelle di una volta. All'interno l'ambiente, seppur di dimensioni medio-piccole, √® molto curato, accogliente e piuttosto elegante, senza risultare eccessivamente formale.
Al tavolo erano gi√† presenti men√Ļ, carta dei vini e un cestino con pane e grissini di varie fogge (che abbiamo subito assaltato…. tutto delizioso!).
L'oste, gentile e disponibile, ci ha indirizzato nella scelta del vino (proponendoci anche vini al calice, cosa che io apprezzo molto, anche se la scelta poi √® ricaduta su una singola bottiglia) e ci ha consigliato di assaggiare il tartufo bianco (o meglio biancone, come giustamente da lui chiamato ¬? si tratta di un tartufo un po' meno pregiato del vero tartufo bianco).
Dopo aver ordinato acqua e vino (un lambrusco, bottiglia da 375ml, non eravamo in vena di bere molto…) partiamo con gli antipasti misti Ca' del Capitano, una delizia per gli occhi e per il palato, in un crescendo di sapori particolari ma decisi. Nel dettaglio:
- formaggi, nello specifico ricotta con composta di amarene e aceto balsamico e pecorino con marmellata al peperoncino; non saprei dire quale dei due mi sia piaciuto di pi√Ļ…
-cipolle cotte al pepe rosa: devo dire che normalmente non vado pazza per le cipolle, ma queste erano delicate e nel contempo davvero buone… e soprattutto non mi hanno appesantito
- spinaci con asiago e uova di quaglia, piatto sicuramente particolare
-soufflé al taleggio e verdure
-involtini ai porcini (veramente deliziosi)
-polentine con formaggio.
A questo punto siamo passati ai primi: dato che non riuscivamo a sceglierne solo uno, abbiamo optato per un tris: tagliatelle al tartufo bianco, risotto al balsamico e una sorta di rotolo al radicchio e taleggio.
Le tagliatelle (rigorosamente fatte in casa) erano buone e il tartufo davvero profumato. Ho forse apprezzato ancora di pi√Ļ il risotto al parmigiano e balsamico: premetto che io sono una gran appassionata di risotti, ma questo era davvero saporito e lasciava in bocca quel sapore/retrogusto di aceto davvero perfetto…
Anche il rotolo era buono, servito su un piatto caldo, ma dopo il risotto il paragone era a mio parere un po' difficile.
Vorrei sottolineare che formalmente era un tris, ma in realtà erano praticamente tre primi (porzioni perlomeno della dimensione delle portate di ristoranti stile novelle cuisine, non so se rendo l'ideaemoticon)
A questo punto il secondo non era proponibile… ma a malincuore, visto che ho visto passare delle fiorentine e delle tagliate meravigliose. Ci torner√≤ senz'altro un'altra volta per assaggiarle.
Ma veniamo al sodo: per concludere abbiamo ordinato due dolci, dei biscotti misti con crema al rhum (buoni, ma nella norma) e un mascarpone-gelato con crema calda di cioccolato semplicemente sublime! Non si pu√≤ definire diversamente… io sono una gran golosona e sui dolci sono molto esigente….ma devo dire che questo √® uno dei migliori che abbia mangiato ultimamente.
Niente caffè o amari.
Il conto? 62 euro, scontati a 60, ovvero 30 euro tondi a testa. Prezzo ottimo a mio parere, vista la quantità e soprattutto la qualità (con anche una portata al tartufo).
5 cappelli e ci torno senza dubbio…

Imperdibile!!!

permalink a questo commento

[joy]
15/04/2009
Complimenti, un posticino niente male emoticon
permalink a questo commento

[Patatone]
15/04/2009
Ciao vivi', intervengo solo per una precisazione sul tartufo, quello da te degustato è il tubero che si trova in questo periodo detto anche marzuolo o marzuolino, mentre quello bianco vero e proprio si trova in autunno. Ovviamente i due prodotti sono lontani parenti, sia come gusto e profumi che come prezzi.
Per alcuni avrò detto cose ovvie, ma spesso in questo campo c'è una grande confusione..

Av salut gabian!
permalink a questo commento

[Funghetta]
16/04/2009
nno invitato in questo ristorante per domenica 26.... faro' anch'io la recensione e vedremo ......Intanto la tua mi sprona parecchio alla visita!!!!!! Un bacio...
permalink a questo commento

[dacerfo]
16/04/2009
Ciao scusami tanto ma ti volevo chiedre una cosa.
Sei sicuro/a di avere mangiato del tartufo bianco?

permalink a questo commento

[vivi']
16/04/2009
Grazie patatone per il tuo commento, sempre preciso!emoticon

Per funghetta: spero che anche tu ti troverai bene... fammi sapere!

Per dacerfo: la risposta sta nel commento di patatone... a me l'hanno presentato come "biancone"...
permalink a questo commento

[Patatone]
16/04/2009
dacerfo, certamente non ha mangiato quello che comunemente intendiamo come tartufo bianco pregiato, stranoto quello di Alba, ottimi anche quello di Acqualagna ed altri.

Questo non vuol dire che i prodotti di altre stagioni, anche se meno costosi, non siano apprezzabili, per esempio lo scorzone (il tartufo estivo) o lo stesso marzuolino.
permalink a questo commento

[dacerfo]
16/04/2009
Sì scusami sono distratto non avevo letto il commento di Patatone.

Probabilmente era bianchetto che è il tartufo di questo periodo.
Te Patatone te ne intendi sei un ristoratore?
permalink a questo commento

[Patatone]
16/04/2009
No dacerfo, non sono un ristoratore, sono solo un appassionato di tutto ciò che è edibile e frequento spesso ristoranti blasonati e trattorie.
permalink a questo commento

[Funghetta]
27/04/2009
Ciao Vivi...niente da fare...non potro' recensire Ca' del Capitano come promessoti...non so quanto sia stato pagato e non lo sapro'!!!... Avrei dato un quasi 4 cappelli...Bello l'ambiente , buoni gli antipasti alcune cose mi sono piaciute da matti.....come il tortino di pere e gorgonzola.... Buoni anche i primi ...tagliatelle ai funghi e tortelloni ..si mangia bene e questo lo sapevamo...ma non mi ha entusiasmato come altri posti sullo stesso livello ....voglio tornarci e riprovare!! Un bacio grande...
permalink a questo commento

[vivi']
14/05/2009
Cara Funghetta, scusa se rispondo solo ora al tuo commento (l'ho visto in ritardo, sono stata assente per un pò da GM...).
Mi fa piacere che questo ristorante ti sia piaciuto, in effetti credo che l'assegnazione del quinto cappello sia una questione piuttosto soggettiva.
In compenso ho seguito il tuo consiglio e sono andata all'Antica Moka: eccezionale! Grazie mille per il consiglio!!! (prima o poi inserirò anche la recensione...)