.
Benvenuto, serve aiuto? Clicca qui Benvenuto! Registrati oppure
Accedi attraverso il Gustanetwork

Via Giardini Sud ,247, Pavullo nel Frignano, MO
Valutazione:
Consigliatissimo!!
Prezzo a persona:
38.75 €
Servizio utilizzato:
ristorante
Contesto:
 
Cena Ferragosto con amici
Commenti:
(7) vai ai commenti

pattyb

ha visitato il locale il 15/08/2013 pattyb avatar
176 Recensioni scritte dal 27/08/2008 2703 Punti

Da qualche anno passo la settimana di Ferragosto a Pavullo ed è tradizione che, il 15 sera, mi vengano a trovare gli amici giemmini da Modena per una cena al fresco in compagnia.

Quest’anno la scelta ricade sulla zucca Felice, un locale piuttosto nuovo aperto, tra l’altro, dal mio ex professore di sala alla Scuola Alberghiera di Serra.

Il menu di Ferragosto è fisso e si può scegliere tra un menu di terra a 35 Euro e un menu di mare a 40 Euro, comprensivi di bevande. Siamo in 8 di cui 7 adulti e un ragazzino e abbiamo prenotato per le 20,30.

Il locale è arredato benissimo e mi fa un’ottima impressione, gli darei 5 cappelli solo per quello! Tutto sui toni del bianco, molto luminoso e raffinato.

Purtroppo la serata è piuttosto freddina e scegliamo di stare all’interno ma, per le sere estive più "normali", c’è un bellissimo dehor con vari tavoli e, a lato, ci sono alcuni piccoli gazebo bianchi, molto romantici, che mi riprometto di venire a provare l’anno prossimo in dolce compagnia. La mise en place è semplice ma di gusto, ben intonata al locale.

Ordiniamo 6 menu completi di mare, un menu di terra e un menu misto (antipasti di mare e il resto di terra)…tanto per complicare un po’ la vita ai ristoratori!!!!

Da bere due bottiglie di acqua (che diventeranno tre), una lattina di Coca Cola, una bottiglia di prosecco – Cantina Gavioli e due bottiglie di falanghina – Cantina Solopaca (che si rivela molto agrumato, piuttosto acidulo e lega bene con i piatti di pesce sul menu).

Appena seduti ci viene gentilmente offerto un calice di squisita sangria bianca (per il ragazzino un calice di analcolico alla frutta) e qualche stuzzichino di sfoglia. La sangria bianca era ottima.

Passiamo ai menu che, come dicevo prima, erano fissi:

MENU DI TERRA

Antipasti:

bresaola con melone e rucola

Crescentina integrale con prosciutto crudo e caciotta di mucca

Sfogliatina tiepida ai funghi porcini

Primo:

rosette di pasta verde con speck, zucchine e pecorino di Pienza (queste sono state estremamente gradite)

Secondo:

Lombata di manzo arrostita con patate nuove al rosmarino (mi ispirava un sacco, era una bella fettona di carne che avrei proprio mangiato volentieri)

Dolce:

tiramisu della zucca felice (un tiramisu accompagnato da una composta di zucca, sembrava proprio buono)

MENU DI MARE (che è quello che ho preso io):

Antipasti:

cocktail di gamberetti

crocchetta di baccala su salsa aioli (divina, ne avrei mangiate almeno 400)

tonno al pepe nero con crema di cannellini su crostino tostato (temevo che non mi piacesse pechè non mangio cose crude, invece era ottimo).

Primo:

spaghetti allo scoglio con ragu di pesce (molto buoni, saporiti e con un bel po’ di pesce Gli spaghetti erano grossi, tipo al torchio, tenevano il sugo in modo spettacolare)

Secondo:

grigliata di pesce alla romagnola con verdure marinate. Questo è in assoluto il piatto che ho preferito. Ne avrei mangiato un quintale, la porzione non era esattamente abbondante, avrei messo un po’ piu’  verdure perché erano eccellenti. La grigliata era composta da un filetto di halibut, un gamberone ed una seppia appoggiati su una fetta di melanzana, zucchine e cipolla marinate. Non so descrivervi esattamente com’erano fatte queste verdure ma giuro che erano uno spettacolo.

Dolce:

Semifreddo caramellato alla vaniglia con mirtilli del Cimone (ottimo, proprio gustoso)

Non ho sentito il menu di terra ma, dai commenti dei due commensali (compreso il ragazzino), direi che fosse molto buono. Il menu di pesce mi ha molto soddisfatta. Segnalo anche che i piatti erano tutti presentati molto bene, si mangiavano anche con gli occhi.

A fine pasto ordiniamo qualche caffè (credo 4), una grappa e due rum Zacapa. Il conto, nonostante ciò, non cambia e resta 35 per il menu di terra e 40 per il pesce.

Voglio assolutamente tornare in questo locale per assaggiare il menu alla carta perché mi pare proprio che ne valga la pena, ve lo consiglio. Sono 4 cappelli con lode!

Saluti a tutti!

Consigliatissimo!!

permalink a questo commento

[joy]
20/08/2013
Bella cenetta e posticino sempre più invitante emoticon
permalink a questo commento

[Tapparella]
20/08/2013
Come direbbe un vecchio saggio, bravisssima Patty!
permalink a questo commento

[monicas]
20/08/2013
Sei sicura che sia anche saggio, Tappy?emoticon Comunque bravissssima Patty anche da parte mia!emoticon
permalink a questo commento

[PIPPI]
20/08/2013
ci sono passata davanti anche io e sarei tentata anche solo per il nome
bella cenetta chi direbbe che a Pavullo cè un menu di pesce cosi?
permalink a questo commento

[Lucy...ah]
20/08/2013
Ottima recensione Patty, complimenti anche da parte mia!
permalink a questo commento

[tata]
20/08/2013
Ciao pattyb... noi ci siamo stati la sera prima, stesso menù di pesce quindi ci associamo al tuo giudizio....ps anche io le crocchette di baccalà con l'aioli... una terrina solo di quelle.emoticonemoticon
permalink a questo commento

[pattyb]
21/08/2013
grazie a tutti, ragazzi!!!

@Pippi: se ci ripassi davanti, te lo consiglio proprio!!! emoticon