.
Benvenuto, serve aiuto? Clicca qui Benvenuto! Registrati oppure
Accedi attraverso il Gustanetwork

ilDelfo

ha visitato il locale il 11/04/2010 ilDelfo avatar
136 Recensioni scritte dal 05/11/2008 1715 Punti

Con tutta la soddisfazione e il piacere di avere un bimbo di 22 mesi che mi gira per casa, devo ammettere che andare al ristorante è diventato un problema e credo che lo rimarrà per qualche anno.
I problemi sono 2:
- la poca pazienza di stare a tavola
- la mancanza di un posto dove sfogarsi e distrarsi senza disturbare nessuno.
Per questi motivi, "La Falda" rappresenta la soluzione ottimale, un po' per la presenza di un menù fisso, dove alternano un certo numero di portate con un'attesa sopportabile, ma sopratutto per la presenza di prati, laghetto, stalla dei cavalli, pony, galline, gattini, conigli, cagnolini, capretti e tutto quello che vi può venire in mente per distrarre e stupire i più piccoli.

La giornata alla Falda inizia alle ore 12.00, ben un'ora in anticipo rispetto all'orario pattuito per il pranzo. Questa è la prima cosa importante: si mangia tutti alla stessa ora, quando tutti sono ai propri tavoli ed è richiesta una certa puntualità.
Per un'ora quindi abbiamo scorazzato per l'agriturismo per vedere gli animali, tutti incredibilmente mansueti e abituati alla presenza dei bimbi.
Ben presto ci siamo resi conto che, almeno la domenica a pranzo, tutti i tavoli hanno minimo un bimbo sotto i 4 anni e la confusione che c'è in sala ne è la conferma.
Noi eravamo in 2 coppie con 3 monelli scatenati, in tutto in 7.
Alle 13 ci siamo seduti e il tavolo riservato era veramente stretto, in posizione un pochino scomoda, soprattutto per mia moglie che è incinta e quindi non molto disposta a stare in spazi ristretti. Però alla fine ci siamo adattati e, nonostante la poca mobilità, abbiamo mangiato con sufficiente confort.

Partiamo con i 5 antipasti:
- tagliere di salame e mortadella con focaccia
- salatini al formaggio
- flan di carciofi
- frittata di cipolle con Balsamico
- bocconcini di formaggio avvolti nella pancetta

Buona la qualità di tutti i piatti, porzioni scarsine, ma visto che le portate erano 5, alla fine gli antipasti ci hanno soddisfatto. Inoltre i gestore sono stati pronti a portare un rinforzo focaccia e di mortadella che era particolarmente apprezzata dai bimbi.

Prima di portare i primi, il gestore ha chiesto se alcuni dei nostri bimbi avrebbero gradito un formato di pasta piccolo, con ragù, al posto di quanto era previsto. Questo dimostra una certa cura nel servire i clienti Junior!
In poco tempo è arrivato un vassoio di gramigna con un buon ragù alla salsiccia.

I primi per i grandi erano 2:
- Tagliatelle al ragù di salsiccia
- Rosette al formaggio.
Le tagliatelle erano buonissime, condite con un buon ragù, giustamente saporito.
Le rosette, ad un primo esame un po' secche, si sono rivelate buone e sono state “spazzolate”.
Le porzioni erano giuste per i 4 adulti (per i bimbi c'era già la gramigna), inoltre ci è stato chiesto più volte se gradivamo il bis.

Dopo una pausa di qualche minuto ci sono state portate scaloppine di maiale al limone e patate al forno per tutti.
Le scaloppine, seppur buone, erano in porzione misurata e sono state la cosa più triste del pranzo… Nulla da eccepire sulla qualità, ma come scelta di un secondo avrebbero potuto pensare a qualcosa di più appetitoso.
Devo dire che la fame era stata già placata con gli antipasti e i primi e più che altro abbiamo sgranocchiato le patate al forno per golosità.

Un piatto di torte miste ha chiuso il pasto, accompagnato da caffè con la moka e bottiglie di grappa e nocino (di buona qualità) portate sul tavolo.

In tutto il pranzo abbiamo bevuto un buon Pignoletto frizzante e un eccellente Lambrusco Grasparossa, entrambi serviti belli freschi e marcati “La Falda”. Ci sarebbe stata la possibilità di scegliere anche un Sorbara del quale mi è rimasta solo curiosità di assaggiarlo.

Prezzo: 25 euro per gli adulti, 5 euro per i bimbi, 5 euro ogni bottiglia di vino, 1 euro ogni bottiglia d'acqua.
Servizio molto “alla buona”, cortese e pronto ad accontentare le richieste di grandi e piccini.
Conto totale: 130 euro per 4 adulti e 3 bimbi.

Tirando le somme l'esperienza è stata positiva. Alla Falda si mangiano piatti semplici, di buona qualità in un ambiente gradevole costruito su misura per i più piccoli.
Il prezzo pagato è tutto sommato adeguato e sotto certi aspetti addirittura conveniente, anche se l'esperienza deve essere valutata nel suo complesso e non solo per il pranzo.
La gentilezza dei proprietari completano il giudizio positivo.
In conclusione devo ammettere che, in assenza di bimbi, il locale perde molto del suo interesse, però, nelle nostre condizioni, rimane una delle poche soluzioni per pranzare fuori casa accontentando tutta la famiglia.

Consigliato!

permalink a questo commento

[carolingio]
12/04/2010

Bella recensione: un posto dove mangiare pensando ai bambini. emoticon
permalink a questo commento

[joy]
13/04/2010
Ciao ilDefo, rercensione molto interessante sopratutto per chi ha dei bimbi piccoli ma non solo.
Se non sono indiscreto a quando il lieto evento?
permalink a questo commento

[ilDelfo]
13/04/2010
Il lieto evento sarà a Luglio... dopo l'estate che ci aspetta non credo che sarà molto lietaemoticon