.
Benvenuto, serve aiuto? Clicca qui Benvenuto! Registrati oppure
Accedi attraverso il Gustanetwork

Via Provinciale 6/8, Acquaria, MO
Valutazione:
Consigliatissimo!!
Prezzo a persona:
32.50 €
Servizio utilizzato:
Commenti:
(4) vai ai commenti

JOHN MASONS

ha visitato il locale il 14/08/2009 JOHN MASONS avatar
21 Recensioni scritte dal 16/10/2008 312 Punti

Quale modo migliore per cominciare le ferie con una mangiata al fresco. Ecco Cà Cerfogli allora. Non ci eravamo mai stati ma la miriade di recensioni ha reso la visita d'obbligo. Così come è capitato per la Cervetta, valutare questo posto, per ultimi, dopo tanti consensi, diventa difficile, soprattutto perché inevitabilmente l' aspettativa è altissima e si rischia di fare considerazioni troppo severe. Ci proviamo comunque. La ristrutturazione dell' edificio è di notevole impatto. Un pò meno di gusto l' arredamento e le finiture. Molto curato ed elegante è invece l' ampio bagno. Alle 12.30 si entra tutti e ci si siede. Ci capita quella che sembra la caposala, ma che da come si atteggia e regala lezioni di vita a tutti potrebbe essere tranquillamente il sindaco del paese. Sarà la nota dolente del pranzo, assieme ad un piatto molto poco gradito (soprattutto alla mia commensale, nonché punto di riferimento critico delle mie recensioni); molto meglio non andrà con le altre 2 signore che servono ai tavoli al piano, meno saccenti ma senza dubbio con poca voglia di socializzare. Partiamo con 4 bruschette ai funghi. Il pane è locale, tagliato del giusto spessore, abbrustolito in maniera perfetta; i funghi sono squisiti. Inizio eccellente. Ordiniamo una bottiglia d'acqua e un lambrusco; non c'è menù né carta dei vini, e nemmeno vengono proposte opzioni alla nostra richiesta: arriva di default un Grasparossa di Chiarli Pruno Nero, assolutamente senza infamia e senza lode. Proseguiamo con i tortelloni, particolarissimi, sottilissima la sfoglia, la chiusura è stata fatta senza dare il classico “giro”; il ripieno, praticamente di sola ricotta, è saporitissimo. Anche la consistenza è particolare, ma deliziosa: la ricotta sembra frullata insieme con la panna, tanto è morbida, spumosa, delicata e a grana finissima. Il condimento è lo stesso dei crostini. In genere preferiamo le paste ripiene con la sfoglia tirata più grossa. In questo contesto però va benissimo anche così. Veniamo alla nota dolente, cioè la seconda scelta del nostro bis: le tagliatelle ai funghi. Il piatto non mi convince, e ancor meno risulta gradito alla mia Compagna, più attenta ed esigente di me in fatto di pasta fatta a mano. Le tagliatelle sono in realtà tagliatelline: molto strette, di spessore scarso, lisce, lisce, lisce. Il condimento, che in questo caso ha subito qualche modifica rispetto a quello già assaggiato, abbastanza liquido, non riesce minimamente a legare con la pasta. Con lo stupore che può manifestare chi avesse visto Maradona sbagliare un rigore, proseguiamo il pranzo. Ordiniamo 2 battuti di manzo all' aceto balsamico. La carne è buona, forse un po' soda, ottima la salsa all' aceto. Il livello torna altissimo con l' arrivo di una porzione di funghi fritti. Tagliati sottilissimi, leggeri, non unti, saporiti ma al tempo stesso delicati. Una delizia da massimo dei voti. Facciamo qualche assaggio dal carrello dei dolci (crostata di ricotta, crema di mascarpone bianca e zuppa inglese); fine pasto che non porta altro godimento ai nostri palati: tutto mangiabile ma niente da ricordare. Un caffè in mezzo ad altre chiacchiere e arriviamo al conto. La sorpresa è positiva: nonostante la cameriera, in arte Signorina Rottermaier , elenchi in maniera perfetta e a memoria tutto quanto abbiamo ordinato, nel totale non vengono considerati coperto, dolci e caffè. In tutto fanno 65 euro, onestissimi. Non so se sia abitudine del locale escludere queste cose dal conto, comunque gradiamo certamente. Credo che tutti i 5 cappelli che questo posto ha preso da chi l' ha visitato prima di noi siano meritatissimi. La mia impressione generale è che il livello sia quello. Per questa esperienza, le pecche che abbiamo riscontrato ci fanno fermare a 4.

Consigliatissimo!!

permalink a questo commento

[Frittella]
03/09/2009
Bravo john,
leggendo le varie recensioni di cà cerfogli, mi sembra di cogliere che gli umori della cucina e della sala siano "altalenanti".
Se riusciranno a limarsi verso l'alto, raggiungeranno l'eccellenza piena!
Da quello che sò io, la carta dei vini, ce l'hanno e fatta anche bene. Peccato non te l'abbiano portata.
A presto.
permalink a questo commento

[Rolando]
03/09/2009
Complimenti JOHN...mi piacciono le tue recensioni!!
permalink a questo commento

[abele]
13/11/2009
Sono stato a pranzo il 31/10. Concordo con te nel giudizio non positivo sul piatto di tagliatelle che stonava con il resto del pranzo. Particolare plauso alla porzione di funghi fritti. Nulla da eccepire sul servizio e sul prezzo (30).
Complimenti per la precisione e la completezza nella descrizione della valutazione.
Ciao
permalink a questo commento

[JOHN MASONS]
16/11/2009
Grazie Abele.
Fa sempre piacere trovare riscontri a proprie considerazioni non proprio gettonatissime.
Anche se non sono fra i big mi permetto comunque di darti il benvenuto in questo mondo di matti che è GustaModena.