.
Benvenuto, serve aiuto? Clicca qui Benvenuto! Registrati oppure
Accedi attraverso il Gustanetwork

Via Giardini nord, 7293, Montardone di Serramazzoni, MO
Valutazione:
Consigliatissimo!!
Prezzo a persona:
28.00 €
Servizio utilizzato:
Commenti:
(4) vai ai commenti

holiday

ha visitato il locale il 23/07/2009 holiday avatar
17 Recensioni scritte dal 14/08/2008 84 Punti

Giovedì sera un gruppo di 10 colleghi affamati e accaldati, capitanati da un vecchio Saggio detto “Maio”, si è diretto da Maranello al Simposio nelle colline di Serramazzoni.
La scelta si è subito rivelata indovinata, dopo i primi tornanti percorsi agilmente dalla Maiomobile riusciamo velocemente a staccare la “bolla africana” e in 10 minuti raggiungere il “refrigerio” con annesso locale.
All'interno ci aspetta un tavolo prenotato in una bella sala ampia, arredata con gusto e semplicità: fotografie in bianco e nero alle pareti e bottiglie di vino come note dominanti.
Appena seduti il sorridente oste ci porta il menu, noto con piacere che l'offerta dei piatti spazia e non si limita solito Tortelloni- gnocco/tigelle.
Breve premessa: solitamente il gruppo per decidere “la comanda” si scatena in mille proposte e liti furibonde stile riunione condominiale, questa volta stranamente no ! Rilassati deleghiamo tutto il potere al Maio che dopo una breve consultazione decide per tutti noi.

Nell'attesa ci vengono serviti alcuni stuzzichini (1 polpettina mignon, erbazzone, bastoncini di sfoglia e frittatina). Ci avventiamo sui piatti come degli avvoltoi e a breve arriva subito l'antipasto:
gnocchino con prosciutto crudo: morbido-fragrante e non unto “il gnocchino”, prosciutto dolce e delicato;
Tris di primi in sequenza: paccheri pomodoro e ricotta, sapidi e piccantini ottimi (confermo pure io!); gnocchetti alla ricotta ed erbette con salsa di noci buono l'abbinamento rimango un po' deluso dagli gnocchetti s'impastano al palato (non sono d'accordo, erano molto delicati); sfilacci ai funghi e salsiccia discreti ma il più anonimo dei tre. Un po' sciapo e leggermente scotta la pasta.
Rimaniamo comunque piacevolmente colpiti dal servizio: tutto impiattato singolarmente! L'oste ci consiglia persino la sequenza più corretta per assaporarli al meglio! Chapeau!
Al momento della scelta del secondo, solo un intrepido prosegue con un tomino in salsa di grana con aceto balsamico e misticanza di radicchio, piatto superlativo, gli abbinamenti si sciolgono in bocca in un tripudio di sapori contrastanti ma armonici .
Anche per il vino si realizza un mezzo miracolo: decide il nostro guru Maio, fiero sostenitore del lambrusco, da sempre da tutti (me per primo) snobbisticamente osteggiato, la sua scelta si orienta per l'antipasto un prosecco di Valdobbiene, per i primi un monovitigno Grasparossa casa Moretto lambrusco personalmente molto apprezzato. Democraticamente poi il Maio accontenterà il gruppo degli intransigenti con un Sangiovese ma non avendolo bevuto non ricordo il tipo e non posso dare un giudizio.

Per i dolci, si riaccende la discussione e il tavolo si divide in due fazioni: quelli che vogliono un assaggino capeggiato dal Maio e quelli che vogliono il proprio dolce singolo. Non riuscendo a trovare una decisione che accontenti tutti, si parte con la doppia ordinazione: assaggini (al Maio non si può dire di no!) + due porzioni di mimosa, 4 crumble con yogurt e pesche e un gelato con cialda al croccante e zenzero e salsa di frutti di bosco. Devo ammettere che il Maio aveva ragione perché, una volta divorati i nostri dolci, ci buttiamo sugli assaggini. Uno più buono dell'altro: cheesecake alle albicocche (delicata e fresca!), crostata alla marmellata (si scioglie in bocca!), mimosa (veramente soffice, sublime!), torta alla ricotta e cioccolata (ottima), cioccolatina (una torta al cioccolato bassa, morbida, strepitosa!). Anche il crumble lascia soddisfatti tutti!

A finire il pasto, 4 liquori dolci ciliegino, erba Luigia, limoncino e nocino. E, in aggiunta, una buona Malvasia e un passito dei colli piacentini che ahimè non soddisfa a pieno chi ha il palato troppo fine e, anche solo per campanilismo, non può che paragonarlo al passito di Pantelleria… e il paragone non sta in piedi…Un po' come noi che, ormai assonnati e storditi dai troppi brindisi al mitico Corrado (che sta per diventare il produttore di olio toscano DOP + buono d'Italia), ci salutiamo sazi e felici per ridarci appuntamento al giorno seguente nella nostra tristissima mensa.

costo a testa: 28€

Integrazione doverosa del Maio:

“Ebbene al seguito ci si era portati 3 femmine ( in cuor nostro da predare facilmente ) mica da niente :

Tipologia delle mammifere al seguito

Sposa giovane senza figli
Sposa giovane con figlia
Femmina matura single senza figli

Noi tutti avevamo in mente un fuori programma segreto e non confidato a nessuno degli altri maschi predatori del tipo ; ora questa beve un po' , sale con me, Maranello e' lontana , non conosce i luoghi e quindi se la prendo lenta e lunga al minimo segnale anche involontario , mi infratto e ci provo …mal che vada mi becco del deficiente e con un bel giro di ?'scusa tanto ma ho male interpretato sai sei bellissima e ho perso la testa , non volevo offenderti anzi omaggiarti ecc'' , me la cavo ma almeno non mi dara' del finocchio !

Invece queste 3 impunite si sono riunite su una sola auto , asseragliate come in un fortino, neanche i vetri hanno abbassato…..la prosima volta l'e' mej ander a la Bruseda…almeno la in disen mai ed no!”

Consigliatissimo!!

permalink a questo commento

[Funghetta]
30/07/2009
Uffaaaaaaaaaaaa.......e' una vita che dobbiamo andarci e sono qui ancora a leggere queste belle recensioni.....emoticon
permalink a questo commento

[ *utente bannato*]
31/07/2009
considera che se io ho dato tre cappelli ma ho detto che la prossima volta poteva scapparci il quarto, ti stai veramente perdendo qualcosa di imperdibileemoticon
permalink a questo commento

[Funghetta]
31/07/2009
Ciao mitico dj....se domenica sera sono aperti ci vado!!!
permalink a questo commento

[Funghetta]
01/08/2009
Fatto!!!!!!!!!!!! Ci vado domani sera...c'monnn!!