.
Benvenuto, serve aiuto? Clicca qui Benvenuto! Registrati oppure
Accedi attraverso il Gustanetwork

Via Provinciale 6/8, Acquaria, MO
Valutazione:
Imperdibile!!!
Prezzo a persona:
33.00 €
Servizio utilizzato:
Commenti:
(6) vai ai commenti
Tag assegnati:

Kava5150

ha visitato il locale il 07/05/2009 Kava5150 avatar
279 Recensioni scritte dal 03/08/2007 2595 Punti


Era da un po' che Frittella voleva provare Ca' Cerfogli, e mi è sembrato più che doveroso accontentarloemoticon

Ritrovo alle 19.30 da Ema e dopo una ventina di minuti siamo in macchina pronti per passare una bella serata in compagnia davanti ad ottimi piatti.

Una recensione è doverosa per un semplice motivo.
Tutti dicono che il locale sia splendido, ed in effetti la ristrutturazione in sasso è bellissima.
Gli unici "punti deboli", se così vogliamo chiamarli, sono la mancanza di una carta dei vini, soprattutto con una bella cantina come la loro, e, secondo qualcuno, l'uniformità del condimento dei porcini.

Se c'è una cosa che traspare chiaramente parlando con Ivan e Davide è la passione che hanno per il loro lavoro.
Da questa nasce una voglia continua di migliorarsi, di colmare le lacune, di fare tesoro delle critiche costruttive cercando di soddisfare sempre al meglio i propri clienti.

Ho notato con piacere, quindi, che il menù ha fatto un bel salto di qualità (e per me era comunque già da 5 cappelli anche prima).

Ora c'è una carta dei vini dettagliatissima, e il menu è stato rivisto ed ampliato, con piatti nuovi.
Inoltre mi piace ricordare che quest'ultimo, in parte, è stagionale. Quindi, ad aprile si possono trovare le spugnole, a maggio i prugnoli e gli asparagi, da fine maggio/primi giugno i funghi fritti, a fine agosto gli ovuli, a novembre il tartufo bianco.

La nostra cena è partita con gli immancabili crostini ai porcini, più un assaggio di prosciutto crudo Baldoni, salame nostrano e petto d'oca affumicato con scaglie di parmigiano ed aceto balsamico.

Come primi, gli eccezionali tortelloni con i prugnoli, le tagliatelle con le spugnole e le pennette panna, tartufo nero ed asparagi.

Come secondo, una battuta di manzo leggermente scottata ai porcini ed un assaggio di carpaccio al tartufo.
Io ed il buon frittella ci facciamo tentare anche da una battuta cruda che dividiamo in due, fatta semplicemente marinare con un po' di ottimo olio e limone.
Il fornitore di carne è cambiato, ed il salto di qualità è notevole (basta solo guardare la differenza di colore del carpaccio).

Finiamo in bellezza con un assaggio di dolci -questa volta ci casco anche io e prendo la crema d'ananas-

Il tutto innaffiato da acqua con bolle e senza, da una bottiglia di Le Volte di Ornellaia ed una di Merlot Quercegobbe di Petra.

Ivan ci offre gentilmente un vin santo Montevertine spaziale, che degustiamo insieme a lui e a Davide.

Finiamo con tre caffè e un sorso di Cubaney, giusto per non farci mancare nulla.

Rimaniamo un po' a parlare di cucina, di GM e di Tomba, e dopo una rapida visita alla camere per far vedere agli altri la "parte albergo", siamo pronti per tornare verso Modena, felici, pieni come uova (ma l'indomani leggeri come una piuma) e con 100 euro in tutto in meno.

Ottima locale, ottima cena e, soprattutto, ottima compagnia, che rende il tutto imperdibile.



Imperdibile!!!

permalink a questo commento

[Patatone]
12/05/2009
Un applauso per la stagionalità , componente fondamentale per fare cucina di qualità, speriamo che lo sia tutto e non solo in parte.

Grazie per il materiale che mi hai inviato sul vino.

Ci vediamo da Italo.

Ciao
permalink a questo commento

[joy]
12/05/2009
Complimenti per l'ottima serata che avete trascorso lassù tra le montagne...
permalink a questo commento

[dacerfo]
12/05/2009
Grazie Luca per la bella recensione!
permalink a questo commento

[ema]
12/05/2009
@dacerfo: grazie a voi ragazzi, siete stati grandi come sempre....

Grazie anche a Luca per la bellissima compagnia, esperienza da ripetere sicuramenteemoticon
permalink a questo commento

[dacerfo]
12/05/2009
Naturalmente Grazie anche a te Ema e a Frittella che ho avuto il piacere di conoscere.
Questo mestiere con dei clienti come voi da delle soddisfazioni impagabili!
permalink a questo commento

[Frittella]
12/05/2009
Arrivo in ritardo , ma arrivo.

Dacerfo, il piacere è stato tutto mio!
Poi, la battuta di frisona cruda fatta direttamente dalle tue manone, è divenuta un mio sogno ricorrenteemoticonemoticon

Bravi kava ed ema, siete stati precisi e sintetici.
A fare il cazzone ci penso ioemoticonemoticon