.
Benvenuto, serve aiuto? Clicca qui Benvenuto! Registrati oppure
Accedi attraverso il Gustanetwork

Via Serrasina 515, Secchia - Soliera, MO
Valutazione:
Buono
Prezzo a persona:
28.00 €
Servizio utilizzato:
Commenti:
(10) vai ai commenti

solidopposto

ha visitato il locale il 22/07/2008 solidopposto avatar
3 Recensioni scritte dal 09/06/2008 Punti

Avevo deciso di andare fuori a pranzo una domenica con la mia famiglia. Decisi di provare L'OCA BIGIA. Agriturismo nei pressi di soliera che, a quel che avevo sentito dire, era sempre pieno. Infatti quando ho telefonato ho dovuto prenotare per ben 2 settimane dopo.
Arriviamo (ci siamo solo noi???), il posto è grazioso, climatizzato e ben arredato. Ci sediamo al tavolo e la prima cosa che noto è che sul tavolo non è presente il menù. Sapevo che negli agriturismi usa il MENU FISSO,ma credevo che un cenno a quel che si mangia potesse esserci.
La cameriera molto gentile comincia a servirci i 2 antipasti: il primo molto gradevole composto da un piatto misto di bruschettine, frittatine alle verdure e polpette di carne. Il secondo è gnocco fritto con il salume. Un piccolo appunto su quest'ultimo: il gnocco era troppo cotto e lo si intuiva anche dal colore un po' troppo tendente al marrone, e nel piattino di salume mancava il prosciutto crudo (la morte sua!).
Cmq, iniziano i primi: ristotto all'aceto baldamico e lingue d'oca con speack, zucchine e pomodorini. Le porzioni erano esagerate. Il risotto era buono ma poco cotto. Le lingue d'oca non sono riuscito a mangarle. Troppo condita, troppo salata e annegata nell'acqua dei pomodorini.
Ok…speriamo nei secondi: coniglio impanato e roast beef. Il coniglio aveva l'impanatura tutt'altro che croccante, anzi direi quasi flacida. Non so se il piatto fosse intenzionalmente fatto così ma non mi è piaciuto. Il coniglio era accompagnato da patate al forno. Strinate da una parte e crude dall'atra. Fortunatamente ci si riprende con il roast beef condito con carotine e sedano e scaglie di parmigiano. Lo abbiamo spazzolato. Che in cucina si siano fatti delle domande??Mah…
Un bello e BUONO piatto di crostate miste. Caffè (carina l'idea dello zucchero aromatizzato alla sambuca) amari al tavolo fatti da loro (crema di nociano la migliore) e il digestivo della casa, con lambrusco e grappa, caldo servito in un teiera rossa al tavolo. Buono, ma con 35 gradi fuori si poteva anche morire!!. Meglio d'inverno.
2 bottiglie d'acqua e un Grasparossa.
Totale: 28 euro a testa.
Non è tanto. Sinceramente preferisco spenderne un po'di più ma mangiare un pochino meglio.
Peccato…
Alla prossima.

Buono

permalink a questo commento

[GROG]
24/07/2008
Sono d'accordo con te per la frase finale, se devi spendere poco e mangiare così così, forse è meglio stare a casa o pagare di più.
Però non si capisce bene quando sei stato lì a mangiare, compare "Visitato il 22-07-2008" che era Martedì e tu dici di esserci andato Domenica, dovresti essere più preciso, come anche quale Casa vinicola per il Grasparossa.
Veniamo ora alle cosine da riderci sopra, un po' troppi errori d'ortografia, ma i più belli sonoemoticonemoticon ristotto allaceto baldamico, simpatico, e la crema di nociano,emoticon chissà cos'è, non lo mai sentita. Mi hai allietato una serata che era lofi.
Volevo poi sapere che tipo di pasta sono le lingue, se intendi le linguine, ok, ma se è una pasta diversa cortesemente puoi descrivermela, magari è interessante.

Grazie e ciao, bella recensione e soprattutto molto chiara.
permalink a questo commento

[gi]
25/07/2008
grog, sei sempre fine come un badile. Pensa ai tuoi, di errori di ortografia, e lascia perdere quelli degli altriemoticon
permalink a questo commento

[Borto]
25/07/2008
mi meraviglio di tè GROG , non conosci il famoso baldamico , il nociano e le lingue ma che ristoranti frequenti.
Baldamico = aceto gassato
Noci-ano = crema con tanino, da bere con cautelaemoticon
Lingue = famosa pasta internazionale.emoticonemoticon

approfitto per ringraziarti dei complimenti
permalink a questo commento

[GROG]
25/07/2008
Anche i badili hanno un'anima.....
Sai gi, il dubbio amletico mi viene dettato dalla mia pseudo-dislessia-indotta, cioè, io ci metto una vita a scrivere le cosette qua sopra (da altre parti me ne fot** perchè vado di fretta) le leggo e le rileggo 3.000 volte (anche se scrivo delle ca***te) per vedere di non mettere degli errori, che possono sempre starci, perchè non mi fido ne del mio italiano ne (ecco vedi, ne o né? boh) del tuo 'revisiona e pubblica' (che giustamente ci permette di ricorreggere gli strafalcioni). Non voglio ovviamente criticare il modus scrivendi di nessuno, ma sono assai dispiaciuto che in questa era smsiana (da sms) stiamo pian piano dimenticandoci la nostra lingua (non quella della recensione o quella che abbiamo in bocca) e stiamo cominciando a riscriverla...... orrore. Io mi vanto di essere italiofilo e soprattutto modenefilo (la desinenza "filo" indica un sentimento nobile, positivo, lodevole, cioè amante del/di/della...) quindi quasi maniacalmente mi stupisco ancora quando vedo la nostra povera lingua storpiata. Ovvio che nelle recensioni la maggior parte sono sviste, niente da eccepire, però lo faccio così, tanto per dire qualcosina e salutare qualcuno, mi diverto a beccarlo innocentemente, ma solo per ridere. Purtroppo abbiamo visto che sono comparsi gli amanti della k al posto del ch, del nn al posto di non, cmq al posto di comunque, e tante altre abbreviazioni (può essere anche che io avendo a che fare con una classe medica che sembra faccia una fatica enorme a scrivere bene e intere tutte le parole, e che si diverte ad abbreviare tutto, dall'anatomia alle patologie, ed ogni medico ha le sue personali sigle, tanto che sembra di essere a Babele). Il problema è che se questa scrittura prende piede, a noi poveri vecchietti ci tocca di tornare a scuola ad imparare stenografia o smsgrafia (che non è stata ancora riconosciuta dal Ministero dell'Istruzione, per ora).
Bah, sfogo dello scrivano deluso..... come faccio a mettere la faccina che piange???? ci provo ;( chissà se viene?

Solidopposto scusa se ci sei capitato di mezzo tu, non era mia intenzione criticarti, anzi, la recensione mi è piaciuta, eppoi Borto mi ha promesso che ci farà conoscere, quindi prima o poi faremo quattro risate fra di noi.

:)emoticonemoticonemoticonemoticonemoticonemoticonemoticon

per gi: se quelli del Fantino chiedono della recensione che ho promesso, dì loro di pazientare, non ho raccolto ancora tutti gli elementi necessari per la sua stesura.
permalink a questo commento

[GROG]
25/07/2008
peccato, non è venuta.
permalink a questo commento

[solidopposto]
27/07/2008
Scusa???Assolutamente fai bene a sottolineare certe cose...io sono ancora un novellino!!!!Le recensioni tendo a scriverle tutto in un botto...Cmq rispondo alle tue domande: la domenica in cui sono andato a mangiare era il 13 luglio, il Grasparossa era della cantina sociale Settecani...Le lingue d'oca...non sono linguine assomigliano di più a delle tagliatelle molto corte..non so se è chiaro.
In tutti i casi sarà un incontro interessanteemoticon))
Un saluto anche a Borto!!!
Ciao!!
permalink a questo commento

[GROG]
27/07/2008
Tagliatelle molto corte....interessante
permalink a questo commento

[Borto]
28/07/2008
senti "novellino" ci stanno chiedendo di partecipare alla gita a Casumaro per rincorrere le lumache che sfuggono alla cottura.
Cosa ne pensi? Devi lavorare fino a tardi come al solito?
Fammi sapere.
permalink a questo commento

[GROG]
28/07/2008
Per Borto e il novellino:
la gita si fa mercoledì sera, ancora da decidere da dove si parte, domani ve lo dirò.
permalink a questo commento

[solidopposto]
28/07/2008
...accdenti sarebbe da non perdere...ma non ce la posso fare..magari durante le ferie avrò più tempo!!Cmq grazie per l'invito!