.
Benvenuto, serve aiuto? Clicca qui Benvenuto! Registrati oppure
Accedi attraverso il Gustanetwork

Via Carpi Ravarino, 124/126, Limidi , MO
Valutazione:
Consigliato!
Prezzo a persona:
14.50 €
Servizio utilizzato:
ristorante
Commenti:
(0) vai ai commenti

Lisus

ha visitato il locale il 09/10/2019 Lisus avatar
220 Recensioni scritte dal 05/10/2010 1842 Punti

Dopo l’esperienza positiva al Pooja di Carpi proviamo un nuovo ristorante indiano (indo-pakistano per la verità) non lontano da casa.

La sede è il locale della vecchia e famosa Baita. Internamente nulla è cambiato, è sempre particolare, nonostante l’età!

Apparecchiatura bianca e rossa, abbastanza elegante, ed un bell’acquario che fa atmosfera.

Il cameriere, ben vestito, porge i menù e dopo una giusta attesa viene a prendere la comanda e dispensa chiarimenti.

Ordiniamo: naan e garlic naan (il loro pane soffice, con e senza aglio che sembrava simile ad un gnocchino bianco), due porzioni di samosa (in questo caso il ripieno non preveda i pisellini e le patate erano ridotte quasi a purea, pasta molto ben fritta), un seek kebab (una sorta di lunga polpetta infilata in uno spiedino e cotta alla brace, moooolto piccante, per fortuna c’era la salsina allo yogurt arrivata con le sfoglie di pane croccante al cumino, insieme ad un’ottima marmellata, forse di marusticano a giudicare da un seme rinvenuto), un pollo al curry, una porzione di agnello biriyani con riso e curry e del montone vindaloo con patate, zenzero, mandorle servito in un bel tegamino col coperchio.

Da bere 2 yogurt dolci e due bottiglie di acqua.

La tavola è ben apparecchiata, il servizio presente ma discreto.

Personalmente ho trovato tutto un po’ troppo piccante quindi mi fermo a tre cappelli.

Consigliato!