.
Benvenuto, serve aiuto? Clicca qui Benvenuto! Registrati oppure
Accedi attraverso il Gustanetwork

Via Argine, 20, Solara di Bomporto, MO
Valutazione:
Consigliato!
Prezzo a persona:
30.00 €
Servizio utilizzato:
ristorante
Contesto:
 
Compleanno di un amico
Commenti:
(0) vai ai commenti

lo zio

ha visitato il locale il 28/10/2016 lo zio avatar
440 Recensioni scritte dal 12/08/2011 6859 Punti

Compleanno di un caro amico viene scelto questo locale, gestito da una cooperativa che si occupa di ragazzi con disabilità motorie e intellettive, raggiungibile tramite un breve tratto di sterrato nei pressi dell'argine di Panaro; un unico ambiente 40 coperti circa, una parete a libreria , un piano senza coda , una fisarmonica , originali pannelli appesi formati da tappi in sughero come “frangirumore” . Subito un “malinteso” sulla scelta del tavolo , infatti quello assegnato inizialmente è decisamente troppo stretto chiediamo pertanto di spostarci in altro più consono e chi si occupa della sala non nasconde il suo disappunto, da notare saremo solo noi tutta la serata... Il menù prevede una serie di degustazioni di prodotti bio e comunque di produzione propria; si parte con antipasti a buffet cipolle, peperoni, fagiolini, biete molti in “letti” di riso integrale e non con uva passa, infine immancabili quadretti di zucca con aceto balsamico (è presente anche un acetaia) da degustare con pane di farina semi-integrale tutti sfiziosi ma nulla più . Segue una crema di fagiolini calda e saporita da annotare , e a ruota tortelloni di zucca con pancetta fusa e aceto balsamico ma ahimè non sono un gran estimatore della protagonista di Halloween … infine uno sfornato di ricotta anche questo con aceto balsamico e bietole ma purtroppo presentato freddo... Si passa ai secondi : costine , stracotto di vacca bianca e patate arrosto tutto decisamente molto meglio dopo un inizio sottotono; con il bere si inizia con un lambrusco della casa per passare ad un grasparossa poi ad un rosè e altro lambrusco entrambi cantine “Vezzelli” e già... abbiamo esagerato ma l'alternativa era l' acqua microfiltrata non gradita a nessuno... Chiudiamo con i dolci proposti su un lungo tagliere sul quale sono stati disposti bicchierini con diversi assaggi nocciola e cioccolato /crema di pistacchio/ crostatine con i sapori (savòr) / biscotti vari infine amari e caffè su “piastra” con servizio self-service . Alcune note finali il servizio affidato in parte ad un paio di ragazze educate e bravissime con sindrome di down e il prezzo solo desunto in quanto offerto dal festeggiato; per quanto riguarda la cena non pienamente soddisfacente ma comunque contenti di aver dato un piccolo contributo a questa cooperativa che si occupa di ragazzi meno fortunati .

Alla prossima !

Consigliato!