.
Benvenuto, serve aiuto? Clicca qui Benvenuto! Registrati oppure
Accedi attraverso il Gustanetwork

Via Francesco Bacone, 13, Masone , RE
Valutazione:
Imperdibile!!!
Prezzo a persona:
21.00 €
Servizio utilizzato:
ristorante
Contesto:
 
cena di passaggio
Commenti:
(0) vai ai commenti

pattyb

ha visitato il locale il 28/03/2016 pattyb avatar
176 Recensioni scritte dal 27/08/2008 2703 Punti

Dopo un giretto in centro a Reggio Emilia, prendiamo la Via Emilia verso Rubiera e, mentre passiamo, vedo una splendida pagoda cinese sulla destra con scritto Ristorante Imperiale. Visto che è ora di cena, il mio moroso torna indietro e ci infiliamo nel parcheggio del ristorante. Non conosciamo questo posto ma, da fuori, è davvero bellissimo....scopriremo poi che l'interno è ancora meglio! Era una vita che non vedevo un vero ristorante cinese con la C maiuscola! L'interno è tutto in legno intarsiato, al centro della sala grande c'è un pavimento trasparente che nasconde uno splendido acquario con pesci e un bellissimo fondale dove nuotano; ci sono enormi lampadari cinesi a soffitto, pannelli di legno intarsiati con draghi e serpenti...davvero stupendo. Avevo quasi le lacrime di felicità, io amo la Cina e tutto ciò che è cinese. Un cameriere gentilissimo ci fa accomodare al tavolo e ci porta i menu...qui l'ennesima scoperta piacevole: menu tutto cinese, come una volta. Io feliceeee!!!!! Avrei preso di tutto!

La nostra ordinazione è la seguente: due antipasti cinesi misti caldi, uno spaghetto alla piastra ai frutti di mare per me, un risotto Imperiale per il mio moroso e una birra cinese Tsingtao da 66 (che diventeranno due nel corso della cena), due gelati fritti, un caffè, una sambuca, un liquore al ginseng.

Arrivano, dopo un tempo corretto, gli antipasti in due piattoni contenenti ciascuno: un involtino primavera eccezionale, sembrava davvero appena fatto...spesso si ha la sensazione del prodotto surgelato, qui sembra quasi fresco; un toast di gamberi, strabuono, fritto benissimo e poco unto; quattro/cinque nuvole di gamberi; un altro antipasto di cui non conosco il nome, una sorta di involtino primavera ma contenente carne e cipollotto, delizioso e saporito; una sorta di " gnocco fritto" con ripieno di carne, il ripieno era quello dei ravioli, buono. Il tutto accompagnato da salsa di soia e salsa agrodolce. L'antipasto era tanto ed ero quasi piena già così.

Dopo un pò arrivano i primi, serviti nelle classiche "mucche" di ghisa bollenti per tenerli caldi: i miei spaghetti sono tanti, ottimi, pieni di frutti di mare (in particolare strepitosi i gamberi e i calamari). Il riso del mio moroso è pieno di frutti di mare e di carne, buonissimo, con carne tenera e saporita. Davvero una buona cena.

Purtroppo non ci sta il secondo ma c'erano proposte splendide, sarà per la prossima volta. Non ci lasciamo scappare due gelati fritti, cinesissimi e buonissimi. Il gelato all'interno è ottimo ed è fritto proprio bene.

Siccome sono pienissima, cerco di digerire ed ordino un liquore al ginseng (mi portano la bottglia, dalla quale attingerò due volte); il mio moroso un caffè (più che discreto) e una sambuca con ghiaccio.

Rotolando verso la cassa, paghiamo 42 euro in due e andiamo a casa. Il ristorante è bellissimo, sono rimasta affascinata dall'acquario pieno di bei pesci a pavimento e dagli intarsi ai muri. Ci torneremo sicuramente!!!

Imperdibile!!!