.
Benvenuto, serve aiuto? Clicca qui Benvenuto! Registrati oppure
Accedi attraverso il Gustanetwork

via del Passatore, 91, Campogalliano, MO
Valutazione:
Consigliatissimo!!
Prezzo a persona:
17.50 €
Servizio utilizzato:
ristorante
Contesto:
 
cena con amiche storiche
Commenti:
(4) vai ai commenti

Reginalulu

ha visitato il locale il 12/02/2016 Reginalulu avatar
103 Recensioni scritte dal 05/06/2009 8463 Punti

Ieri, dopo una giornata di lavoro anche piuttosto pesante e la festa di compleanno di Gabriele, con le orecchie ormai distrutta dalle urla dei bimbi e la consistenza di una mozzarella per la stanchezza, faccio anche l'ultimo sforzo e mi trovo con le mie amiche storiche per la solita cena di compleanni.

Scegliamo di stare a Campogalliano, perchè tutte abbiamo giornate piuttosto lunghe e quindi di guidare veramente poca voglia.
La scelta cade su questo locale che è famoso per la pizza al Carbone vegetale che le mie amiche volevano assolutamente provare.

Il locale è piccolino, carino ma molto sobrio. Ieri sera poco frequentato, sono occupati solo un paio di tavoli oltre il nostro.
Il menù è per lo più "pizzeria", anche se è presente un menù a costo fisso, probabilmente usato molto per pranzo, essendo il locale posizionato "in Dogana" e quindi frequentato dai dipendenti delle tante aziende che si trovano nei paraggi.
C'è anche un menù più sofisticato, dello chef, che è molto presente in sala e che serve personalmente i suoi piatti.
 

La scelta cade per tutte le mie amiche sulla pizza al carbone: una bufalina (bufala e pomodorini), una verdure e una con crudo, grana e aceto balsamico.
Io, che non mangio la pizza, prendo un piatto che mi ispira moltissimo: filetto al rosmarino con purè di patate rosa e funghi misti (che potete vedere nella foto) e per contorno delle carotine al burro.
Da bere una naturale e un calice di prosecco (cantina non pervenuta) per me, coca cola per tutte le altre.

Il servizio è gentile e veloce, cosi come l'arrivo dei piatti.
Nel frattempo, come al solito, facciamo in tempo a passare tutti i morti e malati del periodo intercorso senza vederci (come si fa tra vecchieemoticon).
Il mio filetto è molto buono, la carne cotta a puntino, morbida, senza sale, quindi è stato possibile adeguare la sapidità a mio gusto.
Purè ottimo, molto delicato e particolare, cosi come i funghi, serviti in un cestino di pasta da pizza, che purtroppo non ho potuto assaggiare.
Carotine ottime, sempre senza sale, ma a me la cosa piace.
Le pizze, a detta delle mie amiche, buone, non molto diverse da quelle a pasta bianca e ancora non ho avuto feedback sulla digestione.
Una menzione particolare per la mozzarella di bufala, che ho assaggiato, veramente buona.

Nel frattempo, siccome lavoriamo tutte in un settore allegro (io psicologa, un'amica infermiera al pronto soccorso, l'altra medico....) la discussione verte sul sistema sanitario e altre amenità che è meglio se non dicoemoticon

A seguire le mie amiche prendono una panna cotta (mi dicono nella norma), una saint honorè (che non è piaciuta tanto) e una chees cake (spazzolata). Io ho preso un sorbetto, buono.
Tirando le somme, io ho mangiato molto bene, ho speso davvero poco, e assegno 4 cappelli.
Poi son svenuta sul lettoemoticon

 

Consigliatissimo!!

permalink a questo commento

[lukeforever]
13/02/2016
Ho sentito voci discordanti su impasti al carbone vegetale o similari ma se questa pizzeria continua a offrire questo tipo di impasto avrà preso tutte le informazioni possibili....๐Ÿ˜•
permalink a questo commento

[Martora]
15/02/2016
WoW, che bel piattino il tuo, anch'io avrei scelto quello, e vedo che la carnina è al sangue, come piace a me! Me lo segno tra i Da Visitare, grazie! emoticon
permalink a questo commento

[Reginalulu]
15/02/2016
Ciao,
luke pensa che alla coop vendono il pane al carbone per cui....
Martora, vedrai che non sbagli, ho visto passare anche bellissimi piatti di pastaemoticon
permalink a questo commento

[lukeforever]
15/02/2016
Ciao a prescindere che se lo vende la coop lo posso vendere tutti.. ti invito a leggere questo articolo http://www.huffingtonpost.it/2015/11/12/pane-nero-cancerogeno_n_8541278.html poi rimane sempre il punto interrogativo, comunque se il ministero della salute permette ancora la commercializzazione un motivo valido ci sarà! emoticon