.
Benvenuto, serve aiuto? Clicca qui Benvenuto! Registrati oppure
Accedi attraverso il Gustanetwork

Via Tagliazucchi, 29, Modena, MO
Valutazione:
Buono
Prezzo a persona:
2.00 €
Servizio utilizzato:
gelateria
Contesto:
 
spuntino in piedi
Commenti:
(2) vai ai commenti

lukeforever

ha visitato il locale il 15/04/2015 lukeforever avatar
156 Recensioni scritte dal 16/06/2012 3052 Punti

Provo questa nuova gelateria aperta da pochissimo, ben visibile con ampie vetrate locale parecchio grande, ben arredato con tavoli interni ed esterni per degustare il gelato. Siamo nell'ambito di gelateria in franchising ( visitando il sito ne ho notate molte altre sparse x l'Italia) commesse gentilissime che notando dubbiosi i gusti da scegliere cortesemente ci chiedono se vogliamo assaggiarne alcuni.  Le varietà non sono tantissime decido x me sacher torte e pasta di nocciola tribolata, nome alquanto strano praticamente  è nocciola di Alba, x la mia lei croccante della nonna una crema particolarissima al croccante e cioccolato fondente, onestamente forse x i gusti scelti il gelato non mi ha entusiasmato nessuno dei 4 gusti mi sono particolarmente piaciuti li ho trovati standardizzati ad altre gelaterie ma ripeto forse è colpa dei gusti scelti.

Conclusione è x dargli una seconda chance forse sentendo altri gusti mi ricrederò, x adesso mi fermo a buono, sottolineo la gentilezza delle commesse, come  il locale che ho trovato molto bello e funzionale, gusti x adesso non tantissimi ma forse è la filosofia di questo gruppo curare più la qualità delle materie prime che la quantità, x ultimo lascio l'ubicazione a mio avviso assai azzardata non la trovo azzeccatissima spero di sbagliarmi alla grande! 

Buono

permalink a questo commento

[maurig]
15/04/2015
la nocciola tribolata è MERAVIGLIOSA!!!!!, in verità si chiama trilobata, ma fa sorridere il fatto che adesso quando vai a mangiare un gelato sembra sempre che ti vendano chissà che cosa.......... il pistacchio se non è di Bronte non si può neanche proporre, il mandarino tardivo di Ciaculli, le albicocche dell'orto di casa propria.....
permalink a questo commento

[nickmanofredda]
16/04/2015
Condivido appieno la recensione di luke...e dire che sabato ero pure di buon umore all uscita del Braglia