.
Benvenuto, serve aiuto? Clicca qui Benvenuto! Registrati oppure
Accedi attraverso il Gustanetwork

Via San Filippo, 9/A, Reggio nell'Emilia, RE
Valutazione:
Imperdibile!!!
Prezzo a persona:
19.95 €
Servizio utilizzato:
ristorante
Contesto:
 
cena romantica
Commenti:
(2) vai ai commenti

testapelata

ha visitato il locale il 12/07/2014 testapelata avatar
485 Recensioni scritte dal 12/09/2010 4292 Punti

Se la bocca si stempera un attimo riesco a scrivere questa recensione: sono stato alla Grand Bouffe, ristorante calabrese ed ho mangiato tipicamente….pikkante !!!!

Locale piccolino in pieno centro di Reggio Emilia, ad occhio una ventina di coperti, tavoli quadrati, tovaglietta di carta, sedie comode, quadretti e cartoline alle pareti, locale intimo e carino.

E’ da diverso tempo che volevo venire, me ne avevano parlato benissimo, poi è uscito un coupon Groupon ed ho colto l’attimo.

Antipasto, primo, secondo, dolce, acqua e vino per l’importo di 39,90.

Partiamo con ordine, mentre Gherta ordinerà piatti relativamente delicati, io mi butterò sul “tipicamente calabrese”, dove il peperoncino la farà da padrone.

Antipasto “Il Calabrese” composto da n’duja, copocollo, salame piccante, pecorini, sottoli tipici quali pomodori secchi, melanzane, olive, funghi, il palato si prepara ad accogliere quanto verrà proposto di lì a poco;

per lei una stupenda caponata impiattata con pecorino calabrese e pane abbrustolito.

Da bere ci viene proposto un calice di ottimo Cirò.

Passiamo ai primi, per lei un delicato risotto alla salsiccia sfumato al Cirò, bel colore violaceo, sapore in cui salsiccia e vino si sposano alla perfezione;

per me spaghetti alla n’duja con mollica croccante, ad ogni forchettata mi suda la fronte, il piccante è “d’autore”, il sapore è splendido, la mollica stempera leggermente, un piatto semplice da dieci e lode.

Ed ora via con i secondi, il tortino di patate e pecorino con l’aggiunta di speck con vellutata di carciofi è un’opera d’arte ed anche il sapore e delicatissimo; io invece vado sul filetto di maialino nero arrabbiato, cotto nel peperoncino, stemperato con l’aggiunta di panna ma con un surplus di paprica forte: non farò scarpetta ma posso assicurare che siamo ad un livello di cucina elevatissimo, questa sera avevo deciso di andare sul pikkante e così è stato!!!!!

A concludere un gustosissimo tartufo proveniente dalla Calabria, cuore di nocciola, cioccolato fondente, ottimo, veramente ottimo.

Al menù previsto aggiungiamo una mezza di acqua ed un calice di malvasia dolce che……..non ci verrà addebitato, bel gesto del simpatico e preparato titolare.

Che dire, una splendida cena, gentilezza, cortesia, tempi cadenzati ed assolutamente esatti, una professionalità ed una simpatia da applausi, una cucina di qualità e di sapori tipicamente mediterranei.

Senza esitazione assegno cinque cappelli !!!!

Imperdibile!!!

permalink a questo commento

[WuMing]
13/07/2014
Molto interessante, soprattutto per me che sono amante dei cibi piccanti! Grazie per la segnalazione.
Lo metto tra quelli da visitare.
permalink a questo commento

[PIPPI]
14/07/2014
un'amica calabrese non manca mai di portarmi la sardella piccantissima...l'hai assaggiata? ottttima! e ottimo anche questo locale