.
Benvenuto, serve aiuto? Clicca qui Benvenuto! Registrati oppure
Accedi attraverso il Gustanetwork

Via Buricchi, 7, Levizzano Rangone, MO
Valutazione:
Imperdibile!!!
Prezzo a persona:
25.00 €
Servizio utilizzato:
ristorante
Contesto:
 
cena romantica
Commenti:
(4) vai ai commenti
gustapremio

WuMing

ha visitato il locale il 20/06/2014 WuMing avatar
293 Recensioni scritte dal 16/10/2012 3098 Punti

Una serata perfetta!
Non ci sono altre parole per descrivere la serata appena trascorsa e per questo ringrazio Gustamodena che, grazie al Gustapremio, mi ha dato modo di conoscere questo posto splendido dove la natura si sposa con un ottima cucina casalinga che ti fa sentire a casa.
Siamo arrivati vero le 20.40 all'agriturismo che si trova poco fuori Levizzano, immerso nel verde e nel silenzio.
Siamo stati accolti da un ragazzo gentilissimo e molto simpatico che ci ha fatto accomodare all'esterno dove erano apparecchiati 3 tavoli per 2 persone.
Meraviglioso il panorama ed è stato bello abbandonare per qualche ora i suoni della città per riscoprire il canto della natura ed i suoi silenzi.
Il menu della serata è fisso e consiste in antipasto, primo (che saranno 2), secondo, contorno, dolce, caffè e nocino.
Da bere prendiamo acqua frizzante e visto che non siamo dei gran bevitori chiedo se posso avere solo un calice di vino e mi viene portato, su mia richiesta, un bianco frizzante buono e fresco.
Dopo poco ci viene servito l'antipasto che consiste in striscioline di mortadella grigliata con aceto balsamico e parmigiano su un letto di insalata e, come accompagnamento, del gnocco ingrassato caldo.
Inizio col botto oserei dire... avrei cenato mangiando chili di questo antipasto :D

Continua la serata con gnocchetti al sugo bianco e pancetta a cui, su consiglio, ho aggiunto dell' aceto balsamico che si trovava sul tavolo e devo dire che ci stava proprio bene. Gnocchetti cotti alla perfezione e della dimensione che preferisco (piccoli), sugo delicato che con l'aceto balsamico aveva una marcia in più, veramente squisito.
Dopo una breve pausa, trascorsa a contemplare la natura chiacchierando del più e del meno, arriva un altro primo: gramigna, verde, con ragù di salsiccia. Anche questo piatto buonissimo, gusto delicato e ben bilanciato...da 10 e lode!

Abbiamo spazzolato anche il secondo primo e nell'attesa già pensavamo a quando poter ritornare in questo bel posto.
Ed ecco arrivare il secondo: un arrosto, se non ricordo male di vitello, con contorno di patate al forno.
Insieme a questo ci sono stati portati anche due "involtini" di fagiolini, avvolti nella pancetta e due tortini di fagiolini.
L'arrosto era divino, tenero e succoso che si scioglieva in bocca ed in più aromatizzato con della scorza di agrumi che ho poi scoperto essere d'arancio; veramente un piatto speciale.
Molto gustose anche le patate, preparate rigorosamente in casa e non di quelle imbustate come a volte capita di trovare!
Molto buoni anche l'involtino di fagiolini, di cui si sentiva tutto il sapore delle verdure appena raccolte dall'orto, ed il tortino che praticamente era una piccola frittatina con all'interno dei fagiolini e sopra del formaggio fuso.
Mi è dispiaciuto non aver finito l'ultima fetta d'arrosto ma ormai ero al limite e non volevo esagerare ulteriormente dimostrando ancora una volta all'umanità di quanto io possa essere un "pozzo senza fondo", soprattutto dopo un pomeriggio di pallacanestro intensa :D
Tra il secondo ed i dolci c'è stata una pausa molto utile per riprendere le forze e assaggiare le ultime cose e per gustarsi ancora una volta il panorama, respirando aria buona e ascoltando il canto dei grilli.

Mi è stato chiesto se gradissi un calice di malvasia per accompagnare i dolci ed ho accettato con piacere perchè mi piace come vino.
Insieme al calice ci sono stati portati anche vari dolci: 2 pezzi di torta di mele calda, 2 crostate di amarene, due pezzi di torta di pane al cioccolato e due tortini con marmellata d'agrumi e all'interno un biscotto alle mandorle sbriciolato.
Tutti questi dolci erano buonissimi, spazzolati via nonostante fossimo abbondantemente sazi. Ho preferito più di ogni cosa la torta di mele calda, un dolce della mia infanzia che spezzo faceva mio nonno, e la torta di pane al cioccolato che è il dolce di punta di mia madre :-D
Ho concluso la serata con un caffè ed insieme a questo ci sono stati portati nocino e grappa, prodotti da questo fantastico agriturismo.
A me piace il nocino, solitamente preferisco di gran lunga non bere vini durante i pasti ma alla fine amo bere un amaro o simile. Credo che questo nocino sia veramente una delle cose più buone che abbia mai bevuto in vita mia; ottimo sapore ed una consistenza densa che lo rende incredibile!
La prossima volta che tornerò qui chiederò se hanno delle bottiglie disponibili al momento per la vendita, questa volta mi ha frenato solo il fatto che ho una dispensa di alcolici satolla e poca gente che beve in famiglia.
Abbiamo trascorso proprio una bella serata in un luogo incantevole immerso nel verde ed accompagnati da ottimo cibo e da un servizio gentile che ci ha fatto sentire come a casa.
Complimenti vivissimi all'Agriturismo Santa Chiara che entra sicuramente tra i miei locali del cuore. Torneremo molto presto e consiglio a tutti coloro che non ci sono stati di andarci, ne vale la pena!

Imperdibile!!!

permalink a questo commento

[gherta]
21/06/2014
BEL COLPO !!!!
permalink a questo commento

[lukeforever]
21/06/2014
Io mi annovero tra i fortunati di aver visitato anche l'acetaia. location fantastica d'estate poi sarà ancora più suggestiva.emoticon
permalink a questo commento

[WuMing]
26/06/2014
L'acetaia mi interesserebbe visitarla visto che tra i miei "passatempi" c'è la produzione di aceto!
permalink a questo commento

[Jimi Hendrix]
27/06/2014
Uuuuuu! fantastico, il Santa Chiara! Quasi da giù di testa emoticon