.
Benvenuto, serve aiuto? Clicca qui Benvenuto! Registrati oppure
Accedi attraverso il Gustanetwork

Via Mandrio, 26/c, Correggio, RE
Valutazione:
Consigliatissimo!!
Prezzo a persona:
23.17 €
Servizio utilizzato:
ristorante
Commenti:
(2) vai ai commenti

testapelata

ha visitato il locale il 18/10/2012 testapelata avatar
488 Recensioni scritte dal 12/09/2010 4384 Punti

 

Terza serata di “Profumi & Sapori d’Autunno”

Il Ristorantino del Borgo , piccolo locale sperduto nelle campagne di Mandrio di Correggio , 30/40 coperti a locale pieno  , propone la formula “percorso d’autunno”

dai primi

 

maltagliati con i fagioli: piatto tipico autunnale, rigorosamente in brodo, splendidi maltagliati e fagioli borlotti, pur non essendo un amante del genere………io li preferisco asciutti , debbo complimentarmi per la bontà del piatto in tutta la sua semplicità

 

lasagne con crema di zucca ai formaggi: delicatissimo piatto di lasagne gialle , ogni foglio inframmezzato da formaggio e crema di zucca, una spolveratine di noce moscata e pochissima besciamella, giudizio ottimo e….abbondante

 

risotto alla cacciatora: ancora un piatto molto delicato , risotto condito con spolpo di puntina e pollo , aggiunta di funghi dal sapore delicato e di cui non sono riuscito a capire la qualità ; esame superato a pieni voti anche per questo piatto.

 

caramelle alle mele e noci: originale accostamento di ripieno , purea di mela e noci sbriciolate all’interno di una sfoglia gialla al dente , condimento leggerissimo a base di panna e noci ….. giusta la quantità (4 a testa) altrimenti non si arriva in fondo.

 

tortelli di castagne con zucchine e pancetta: vincitore del premio “ il miglio piatto della serata” , 4 tortelli di pasta gialla ripieni di una purea di castagne bollite , il tutto condito da un connubio di zucchine , pancetta saltata e pochissima panna ; grandissimo piatto !!!!

 

terrina di polenta con sugo di costine brasate : e per finire , il classico dell’autunno , la polenta con il sugo di costine , polenta molto liquida di grana grossa e condimento fatto con lo spolpo del brasato di costine . semplice , saporito , per un’ottima conclusione del “giro dei primi piatti” .

 

ai dolci

 

mela al forno con frutti di bosco : non sono un ottimo giudice per ciò che riguarda il dolce, fra l’altro la mela cotta la vedo come “cibo da ospedale” , chi ama il genere sostiene che l’accostamento con la purea di frutti di bosco sia azzeccato ………….io non amo il genere ed evito di dare un giudizio azzardato e condizionato.

 

schiacciata all’ uva : in tutta sincerità mi aspettavo qualcosa di diverso, sorta di torta margherita con all’interno acini di uva rossa , nemmeno qui azzardo giudizi, probabilmente buona  ma……..io non apprezzo e , già che ci sono ordino un calice di ottimo moscato del Piemonte passito per un piccolo aiuto.

 

panna cotta alle noci : finalmente qualcosa che posso giudicare , ottima la panna cotta con una bella grattugiata di noci , giudizio scolastico 8/10 !!!!!

 

……..concludiamo con un caffè dopo esserci scolati , in tre, 3 bottiglie d’ acqua.

 

Giudizio complessivo da 4 cappelli , nonostante i dolci non siano stati da me molto apprezzati , ma è un mio limite e la cuoca non ha nessuna colpa , costo della cena, vino escluso, 22 euro a cranio.

Consigliatissimo!!

permalink a questo commento

[Zemian]
19/10/2012
...ed anche questo giro non sei caduto affatto male!

La domanda è: sei più bravo o più FORTUNATO???emoticon
permalink a questo commento

[testapelata]
19/10/2012
Vée Zémian
direi che in questi casi vado a colpo sicuro ; se i locali che partecipano a queste iniziative sbagliano il colpo ........ si giuocano la faccia , in tantissimi anni di frequentazione questi casi li conto sulle dita di una mano di un "marangone" (dialettizzando falegname) emoticon