Gustamodena.it - Trova e Gusta ristoranti a Modena e provincia
Benvenuto, serve aiuto? Clicca qui Benvenuto! Registrati oppure
Accedi attraverso il GustanetworkAccedi col tuo account Facebook

Via Vesale 11, Vesale - Sestola, MO
Valutazione:
Consigliato!
Prezzo a persona:
25.00 €
Servizio utilizzato:
ristorante
Contesto:
 
Cena in famiglia
Commenti:
(1) vai ai commenti

norby

ha visitato il locale il 28/12/2017 norby avatar
152 Recensioni scritte dal 02/03/2009 1336 Punti

finalmente riesco a provare la Locanda Zita. Cena in famiglia,io,Grazia,mia figlia con marito e figlio.

Viaggio lunghissimo ,il locale è carino,rustico,tre sale che si riempiranno e molti tavoli faranno due turni. Si sta molto stretti,ma l’ambiente è piacevole. Ordiniamo tre porzioni di crostini misti che arrivano subito. Due con diversi funghi ed una polenta fritta,croccante con funghi, tutti buoni. Arrivano poi subito le rosette,delicate, pasta molto buona con poca besciamella,ma con pochissimi funghi e prosciutto quasi assenti. Mia figlia ammette che se le ricordava nettamente migliori. Dopo una lunghissima attesa arrivano le tagliatelle, pasta ottima,ben cotte e con buoni funghi. Abbiamo poi ordinato tre porzioni di funghi misti. Arrivano prima i fritti, ottimi come sapore,ben fritti ma era più la pastella che i funghi. Decisamente migliori quelli alla griglia,anche se non sembravano grigliati ma spadellati. Ma erano molto buoni e abbiamo richiesto un altro assaggio. Io poi non ho resistito ad ordinare una porzione di agnello fritto, e ho fatto bene perché erano  due belle braciole impanate,tenerissime e fritte magnificamente. Per niente unte,croccanti e scuisite.

Non ordiniamo dolci, ma  ci portano alcuni pezzettini di torta,offerti come il  Caffè.  Agniamo il tutto con una bottiglia di Grasparossa,discreto,e due bottiglie di acqua . Passiamo al banco a pagare, ed è una impresa perché un gruppo di persone riempie l’ingresso per aspettare il loro turno a tavola,ed altri in fila a pagare. Il titolare nell’attesa mi offre un goccio di whisky ( che si rivelerà poi bourbon, ma il boss simpaticamente ammette che lui non ne capisce nulla) e paghiamo 125 euro. 

Che dire e soprattutto quanti cappelli dare? Nel complesso mi è piaciuto,ma alcune cose non sono state come mi aspettavo,quattro cappelli sono un po’ troppo, è la volta che vorrei avere il mezzo voto! Per stavolta solo tre, mi riprometto di tornare,magari in estate ed in moto,così da recuperare (spero) il mezzo voto con una scorpacciata di funghi ed agnello.

Consigliato!